A seguito dell’emergenza CORONAVIRUS, l’attività dello studio continua con consulenze e psicoterapia online. Maggiori Informazioni

SUPERVISIONI INDIVIDUALI E DI GRUPPO A VERONA

La Supervisione rappresenta a tutti gli effetti una particolare forma di intervento di supporto allo staff ed uno spazio di rielaborazione dei saperi degli operatori che esercitano professioni di aiuto.

Promuove un aumento delle conoscenze e delle competenze degli operatori in relazione a specifici aspetti ed una progressiva maturazione nell’équipe di una consapevolezza affinata delle dinamiche relazionali e di gruppo in atto e l’eventuale attuazione dei cambiamenti organizzativi che rendano il lavoro più fluido.

La supervisione nasce dalla consapevolezza di un disagio o problema in ambito lavorativo. Ma ancor più dalla lungimirante idea che sia necessaria una periodica supervisione per un buon funzionamento del gruppo di lavoro, dei singoli operatori o professionisti.
Spesso le difficoltà comunicative, relazionali, organizzative rendono il lavoro di equipe o personale molto difficile e improduttivo. Lavorare su queste difficoltà con una persona esterna al gruppo permette di individuarle ma soprattutto affrontarle e risolverle.

La supervisione è rivolta a operatori individuali o gruppi di lavoro in ambito scolastico, sociale, sanitario, psicologico ed educativo.

La prima fase dell’intervento prevede un’analisi approfondita della domanda: la richiesta verrà discussa con chi se ne fa portatore, con il Responsabile del gruppo di lavoro e infine con il gruppo stesso.

Dopo la fase dell’analisi della domanda, si procederà alla progettazione dell’intervento.

La Supervisione è in genere basata sullo scambio verbale tra i partecipanti. A seconda degli obiettivi e del focus degli incontri e dell’intero percorso, è possibile, inoltre, l’utilizzo di role-play, drammatizzazioni, esercitazioni in gruppo con l’utilizzo di modalità espressive non-verbali.

Lo stile della conduzione è attivo ed orientato ad agevolare i processi comunicativi, ad aumentare la capacità di pensiero complesso e la qualità di svolgimento del compito professionale.

Le supervisioni possono essere effettuate nelle sedi proprie dei richiedenti.